Sistema accumulo LG a Parma [su fotovoltaico esistente] - Solar Farm
4069
post-template-default,single,single-post,postid-4069,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Sistema accumulo LG a Parma [su fotovoltaico esistente]

batteria-LG-su-impianto-esistente-parma

Sistema accumulo LG a Parma [su fotovoltaico esistente]

Installato nuovo sistema di accumulo LG Chem Resu 10H a Parma in retrofit ad un impianto fotovoltaico esistente da 6 kW, installato da Energetica Srl. L’installazione avvia la collaborazione nel settore degli impianti tecnologici fra le Società Energetica, New Energy e Solar Farm nel mercato civile ed industriale.

Il sistema di accumulo è installato sul lato AC della linea, tramite l’inverter-caricabatteria di SMA Sunny Boy Storage 2.5. La batteria ha una capacità di accumulo di 9,3 kWh utili, pari ai consumi medi serali/notturni dell’abitazione. L’impianto fotovoltaico da 6 kW, orientato a Sud, è in grado di caricare la batteria anche nei mesi invernali –in media 1,5 kWh/kWp nel mese peggiore, dicembre.

L’autoconsumo di energia prodotta dal fotovoltaico è stimato in crescita dal 30% attuale al 75% con il sistema di accumulo attivato. Altre esperienze di impianti simili attivati tra il 2016 e il 2017 confermano l’ipotesi (vedi » qui e » qui).

Tra i vantaggi della batteria LG—oggi il più conveniente sistema di accumulo di energia elettrica, in attesa della Tesla Powerwall 2— va segnalato l’ingombro minimo del sistema. Ciò grazie alla tecnologia delle batterie al litio LG, che ha ottinizzato le dimensioni per il minimo ingombro (vedi » qui la spiegazione dal sito LG e » qui un confronto con Tesla Powerwall 1 [fonte solraquotes.au]).

 

No Comments

Post A Comment