Fotovoltaico con accumulo in alta montagna per il Bivacco Fanton
1569
post-template-default,single,single-post,postid-1569,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Fotovoltaico con accumulo in alta montagna – Bivacco Fanton

sistema-accumulo-off-grid

Fotovoltaico con accumulo in alta montagna – Bivacco Fanton

Fotovoltaico con accumulo in alta montagna per il nuovo Bivacco Fanton nelle Dolomiti. Un bivacco a 2.660 mt di quota nel cuore delle Dolomiti Cadorine era l’ambizioso concorso di idee indetto della Sezione Cadorina del CAI di Auronzo. Il nuovo “Bivacco Fanton” andrà installato presso la “Forcella Marmarole” la sella che collega la Val Da Rin sul versante di Auronzo con il versante della Val Stallata verso il Rif. Baion e Lozzo di Cadore – frequentata da turisti e scialpinisti.

I requisiti del ricovero erano stringenti: autonomia energetica sufficiente per alimentare sistemi di telecomunicazione e centralina meteo, connessione GSM, spazio per 12 persone, accessibile d’inverno anche con neve alta, progettato per una minima manutenzione. La costruzione avrebbe dovuto essere pianificata con elementi prefabbricati trasportabili con elicottero e montati sul posto in breve tempo.

Gli arch. Matteo Calvi e Guido Ferrari hanno presentato un progetto architettonico lineare, pensato con materiali ad alto isolamento termico, con interni su due livelli per ottimizzare i volumi e per distinguere il ricovero estivo ed invernale (con accesso separato), un’ampia vetrata verso il versante discendente ed un’efficiente disposizione delle attrezzature si servizio (impianti, batterie, stipetti).

I calcoli di fabbisogno energetico e autoproduzione sono scaricabili qui (tabella di sintesi) e qui (dettaglio produzione FV).

Il progetto è disponibile per adattamenti e sviluppi per altre possibili destinazioni. Potete contattare i progettisti o chiedere direttamente  informazioni qui.

No Comments

Post A Comment