Sistemi di accumulo su impianti esistenti: panoramica prodotti
1644
post-template-default,single,single-post,postid-1644,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Sistemi di accumulo su impianti esistenti

Sistemi-accumulo-impianti-esistenti-Powerwall

Sistemi di accumulo su impianti esistenti

 

Sistemi di accumulo su impianti esistenti: di seguito le alternative adatte al retrofit di impianti fotovoltaici già connessi.

I sistemi di accumulo si dividono in sistemi integrati – con inverter fotovoltaico – e sistemi aperti a batterie di produttori diversi. Tutti i sistemi sono conformi alla norma CEI -0-21 ed hanno batterie al Litio.

 

Sistemi di accumulo integrati

I sistemi integrati offrono il vantaggio del fornitore tecnologico unico, ma generalmente una minore flessibilità di progetto. Di seguito i  modelli disponibili sul mercato.

Il sistema SMA Smart Energy è disponibile in due versioni monofase: SB 3600 per impianti fino a 5,2 kWp e SB 5000 per impianti fino a 6,6 kWp. L’inverter DC/AC ha 2 MPPT, un range di tensione Mppt di 125/500 Vdc, rendimento EU al 96,5%. L’accumulo ha una capacità di 2 kWh utili (DOD 100%) ed opera sul lato DC dell’impianto, ad una tensione di 150 Vdc.

sistemi-accumulo-su-impianti-esistenti-SMA-smart-energy

Il sistema è progettato per effettuare più cicli giornalieri di carica-scarica per allineare i picchi di produzione e di consumo di utenze durante l’arco delle ore diurne.

L’installazione del sistema include un misuratore di corrente da inserire nel quadro elettrico dell’abitazione, lato prelievi, e un cavo LAN di collegamento tra inverter e quadro utente e tra quadro utente e modem di casa.

La garanzia offerta è di 5 anni sul prodotto e sulla performance delle batterie. Il prezzo indicativo chiavi-in-mano del sistema SB 3600 è indicativamente di 5.300 euro + Iva 10%.

L’inverter DC/AC ha 2 MPPT, range di tensione DC 125/500 Vdc, rendimento EU del 95%.

 

Il sistema di accumulo Samsung ha una capacità di 3,6 kWh (DOD 90%), di cui 3,2 kWh utili ed una potenza massima in uscita di 2 kW AC e 6,6 kWp di potenza in ingresso dal fotovoltaico. Qui la scheda tecnica [-> pdf].

L’installazione del sistema include la fornitura e posa di un contatore per sistemi trifase o per sistemi monofase nei casi in cui la distanza tra inverter e misuratore sia superiore a 20 metri.

La garanzia offerta è di 5 anni sul prodotto e 10 anni sulla performance delle batterie. Il prezzo indicativo chiavi-in-mano del sistema è di 6.100 euro + Iva 10%.

 

nedap-storage-inverterIl sistema Nedap Power Router è disponibile in due versioni: sistema Sunsave 3,7 fino a 3,7 kWp e SunSave 5 fino a 5 kWp di potenza massima in uscita.

L’inverter DC/AC ha 2 MPPT, range di tensione DC 180/480 Vdc, rendimento EU del 93%.

Il sistema Nedap ha una capacità nominale di 6,4 kWh (DOD 90%) di cui 5,7 kWh utili. Nedap indica una vita attesa delle batterie di 10 anni o 10.000 cicli (con temperatura ambiente di 25°).

L’installazione del sistema include la fornitura e posa di un contatore dei prelievi dalla rete.

La garanzia offerta è di  2 anni sul prodotto e 10 anni sulla performance delle batterie. Il prezzo indicativo chiavi-in-mano del sistema è per i sistemi da 3,7 e 5,0 kW rispettivamente di 8.400 euro e 8.900 euro + Iva 10%.

 

Il sistema ABB React è costituito da un gruppo integrato comprendente l’inverter classico ABB Uno da 3,6 o 4,6 kWp – già in commercio in versione solo convertitore fotovoltaico DC/AC, con due MPPT – ed un sistema di accumulo da 2 kWh di base scalabile fino a 6 kWh con batterie Li-Io Panasonic con durata prevista di dieci anni.

La scheda tecnica ed altre informazioni sono disponibili » qui e » qui (sito ABB). Il prezzo indicativo del sistema 3,6 kWp con capacità da 2 kWh è di 6.250,00 Euro + Iva 10%.

 

sistemi-accumulo-impianti-esistenti-Varta

Il sistema Varta – di cui parliamo » qui  è un monoblocco caricabatteria + batteria (ma senza inverter fotovoltaico).

La batteria Varta si adatta a qualunque impianto monofase e trifase – in questo aspetto è il primo sistema disponibile in Italia ed è particolarmente indicato al retrofit.

 

 

Sistemi di accumulo inverter + batterie

 

Solax-hybrid-inverter-Solar_FarmI sistemi di accumulo Solax – di cui abbiamo parlato » qui –  sono costituiti da un inverter-caricabatteria e da batterie di produttori specialisti. Il sistema accetta qualunque tipo di batteria, anche se i prodotti più facilmente integrabili e disponibili sono LG Chem e Pylontech.

Il sistema à disponibile in tre taglie da 3 kW, 3,7 kW e 5 kW di potenza DC in ingresso. Le batterie sono disponibli in pacchi da 2500 VAh (50Ah x 48V) da un minimo di 2 kWh ad un massimo di 10 kWh di capacità (oltre 6 kWh occorre un armadio aggiuntivo).

I sistemi offrono una garanzia per 5 anni e hanno una durata attesa di 15 anni (a 25°C di temperatura) e oltre 4000 cicli all’80% di scarica (DOD).

Il sistema SolaX 3 kW + Pylontech da 4 kWh ha un prezzo indicativo di 6.000,00 Euro + Iva 10%.

 

Sistemi-accumulo-impianti-esistenti-Powerwall

Il sistema di accumulo Tesla Powerwall 1 – di cui parliamo » qui – è una batteria con 6,4 kWh utili di capacità di accumulo e 3,3 kW di potenza  in fase di scarica. La tecnologia è agli ioni di Litio, con garanzia [» pdf] di 10 anni al 60% di capacità.

Il sistema si abbina al regolatore di carica SMA Sunny Boy Storage, adatto per impianti nuovi e per il retrofit di impianti già connessi (anche trifase).

Il costo indicativo è di 7.500,00 Euro + Iva 10%, completo di regolatore di carica Sunny Boy Storage ed un misuratore Emeter. Il sistema offre il miglior rapporto costi-benefici in termini di capacità di accumulo.

Da maggio 2017 è atteso il Tesla Powerwall 2 da 13,2 kWh di capacità – di cui parliamo » qui.

 

sistema accumulo LG Chem

Il sistema LG Chem [di cui parliamo » qui] è una batteria al litio disponibile in due gamme: a 48 V nei modelli RESU 3.3, 6.5, 10 rispettivamente da 2,9 – 5,9 e 8,8 kWh di capacità utile e nella gamma a 400 V nei modelli RESU 7H e RESU 10H da 6,3 e 8,8 kWh di capacità utile – di cui parliamo » qui.

La batteria a basso voltaggio (48V) si adatta al sistema SolaX, mentre la gamma di batterie ad alto voltaggio (400V) si adatta al sistema SMA SBS 2.5 e al sistema Solar Edge (Store-Edge) di cui parliamo » qui.

 

fronius-symo-hybrid-3Il sistema Fronius Hybrid – di cui parliamo » qui – è un inverter fotovoltaico con caricabatteria integrato.

L’accumulo è fornito dal Battery Pack Fronius, con tecnologia Sony Fortelion al Litio-Ferro-Fosfato a lunga durata, in taglie da 4,5 kWh a 12 kWh di capacità nominale di accumulo.

Il sistema è da poco disponibile sul mercato ed ha al momento prezzi piuttosto alti rispetto alla concorrenza.

 

Il sistema Sonnen – di cui parliamo » qui –  è destinato al retrofit di impianti FV già connessi e a nuovi impianti – da accoppiare con inverter di mercato. Il prezzo indicativo del sistema da 4 kWh è di 8.800,00 Euro + Iva 10%.

Il sistema è scalabile da 2 a 16 kWh di capacità (oltre 4 kWh occorre un armadio aggiuntivo), monta batterie Sony Fortelion al Li-Fe-PO4 garantite per 10.000 cicli con capacità il 70% di capacità residua, è integrabile con pompe di calore, UPS o altre sorgenti di energia, è espandibile in ogni momento dopo la prima installazione, ha un’efficenza del 96% nella trasformazione AC/DC.

 

Riferimenti

Per un preventivo » qui.

Simulatori economici

Il simulatore economico per il retrofit di impianti esistenti con sistemi di accumulo è disponibile qui [» xls]. Le disposizioni sulla pratica GSE per sistemi di accumulo sono » qui.

L’impiego in retrofit su impianti incentivati oppure con tariffa omni-comprensiva è possibile secondo le regole tecniche del GSE, ai sensi della delibera 574/2014/R/EEL dell’autorità AEEG.accumulo-schema-2-Gse-AC_AC

I sistemi in retrofit sono installati a valle (lato rete) del contatore di energia prodotta secondo lo schema di riferimento  numero 2 della norma CEI 0-21. La norma richiede la misura dell’energia prelevata dal sistema di accumulo attraverso il gruppo di misura M2 – già esistente nel caso di retrofit.

Il sistemi adatti al retrofit sono certificati CEI 0-21 e possono essere installati senza autorizzazioni, previa comunicazione via PEC al GSE secondo le regole tecniche che trovate » qui.

 

12 Comments
  • ugo giordanino
    Posted at 12:43h, 28 marzo Rispondi

    buongiorno sono interessato al sistema sonnen da 2 kv . il mio tel 3311419929

    • Solar Farm
      Posted at 10:43h, 04 aprile Rispondi

      Grazie per la richiesta. La chiamo oggi verso le 12.
      Cordiali saluti.
      mb

  • ALBERTO CERESOLI
    Posted at 22:15h, 02 maggio Rispondi

    Vedo con piacere che installate accumulatori di diverse ditte produttrici, saprete senz’altro consigliarmi al meglio.
    Ho un impianto FTV operativo dal gennaio 2011 (2° conto energia) di KWH 5.98
    Ho ricevuto diverse e singole proposte che non ho perfezionato perchè:
    – non so valutare il prodotto e se è il più adatto al mio FTV
    – Non so valutare e diversificare l’offerta e la qualità della stessa (
    Grazie
    Alberto

    • Solar Farm
      Posted at 12:04h, 03 maggio Rispondi

      Grazie per la richiesta. Per dimensionare il sistema di accumulo è necessario rilevare o stimare la quota di consumi serali/notturni rispetto al totale. Poi valutiamo le alternative di mercato. Cortesemente le chiediamo di fornirci i suoi riferimenti di contatto qui: http://www.solarfarm.it/contatti/ con un orario preferibile per contattarla. Cordiali saluti.

  • Paolo
    Posted at 20:00h, 13 maggio Rispondi

    Salve ho un impianto da 5 KW in 2 falde est/ovest con stringhe separate installato ad ottobre e collegato alla rete dall’11/12/2015 e sto incominciando ad interessarmi al discorso di accumulare energia da riutilizzare in fase serale per provare a rendermi indipendente sia dal gas che dal fornitore di energia elettrica.
    Ho montato una pompa di calore per il riscaldamento ed il piano cottura ad induzione ma il mio problema è nella stagione invernale in quanto l’impianto produce pochi KW giornalieri arrivando mediamente nei mesi di dicembree gennaio attorno ai 4-5 KW. Questo non mi permetterebbe di accumulare granché pur installando una batteria ad accumulo, in quanto in serale userei la pompa di calore che mi consumerebbe sicuramnete parecchia energia.
    Comunque Vi chiederei di preventivarmi il costo d’installazione di una vs batteria da 7 o 10 KW anche perché d’estate con il clima anche in serale si consuma parecchia energia.
    Grazie mille…..Paolo

  • Carcassola Paola
    Posted at 09:10h, 17 maggio Rispondi

    Sono interessata al vostro sistema di accumulo. Ho un impianto fotovoltaico da 3 Kw attivo dal 2013. (5° Conto Energia).
    Avrei bisogno di mettermi in contatto con voi per avere delucidazioni in merito.
    Grazie e Cordiali saluti.

  • Carlo Tessari
    Posted at 09:23h, 22 giugno Rispondi

    Gradirei un contatto per un preventivo riferito a 2 sistemi di accumulo per autoconsumo su 2 impianti FV con batterie Sonner

  • ROBERTO IVALDI
    Posted at 14:35h, 03 novembre Rispondi

    Sono possessore di un impianto FV da 14,4 kw (73 pannelli) dal 2009 est/ovest di cui sono fondamentalmente contento.Il contratto con GSE prevede produzione e scambio sul posto.
    Il contratto con ENEL prevede un impianto da 15KW trifase
    Vorrei limitare il più possibile lo scambio sul posto e accumulare questa energia per l’uso diretto.
    L’attuale consumo annuale, dopo l’installazione di 2 pompe di calore per uso estivo /invernale, si attesta su circa 14.500 KWH ( di cui + di 1/6 f1, meno di 2/6 f2, 3/6 f3).
    Gradirei un contatto per valutare rapidamente una soluzione di accumulo sfruttando la soluzione SONNEN ECO.
    Ringrazio per l’attenzione

  • ZEN ELIA
    Posted at 14:50h, 17 dicembre Rispondi

    Il sistema Sonnen è integrabile in un impianto trifase esistente? Andrò a mettere un fotovoltaico da 6/8kwp in un impianto trifase da 10kwp. Ho una PdC trifase da 6kwp nominali e un consumo (medio annuo) stimabile in 10.000kwh/year.

    • Solar Farm
      Posted at 17:45h, 18 dicembre Rispondi

      Buonasera, sì è possibile. Il sistema Sonnen si collega su una fase sola, ma rileva i consumi e la produzione fotovoltaica sulle tre fasi. Trova qui lo schema di installazione.
      Anche SolaX, LG e Tesla Powerwall sono adatti a sistemi trifase. Nel caso ci contatti per un preventivo, qui.

  • Marco Li Volsi
    Posted at 08:13h, 13 aprile Rispondi

    ho un impianto da 6 kw operativo da 10/12/2013.scambio sul posto
    vorrei valutare il sistema di accumulo per evitare ancora bollette troppo alte .Potrei essere contattato da Voi ?

    • Solar Farm
      Posted at 09:30h, 13 aprile Rispondi

      Certo. La contattiamo via email. Grazie, saluti.

Post A Comment